C’è chi lavorerà al settore politiche sociali, chi sarà di supporto all’ufficio tecnico e all’ufficio anagrafe, ma anche chi andrà ad implementare l’organico dell’ufficio giardini. Sono in tutto 20 i giovani tirocinanti diversamente abili impegnati in un percorso formativo della durata di un anno presso gli uffici del Comune di Ercolano.

“Un’altra promessa mantenuta. Dopo i primi 6 ragazzi entrati in organico lo scorso maggio, da questa mattina altri 14 ragazzi saranno impiegati per un anno negli uffici comunali. Continuiamo insieme a scrivere pagine di integrazione dando forma e sostanza ad una straordinaria esperienza che sono sicuro arricchirà non solo i ragazzi, ma anche tutti quanti noi. Grazie al progetto di Garanzia Giovani portiamo avanti un’esperienza di cittadinanza attiva, potendo contare su un programma di inclusione reale che garantisce le medesime possibilità di accesso degli altri ragazzi” – spiega il sindaco Ciro Buonajuto.

 

torna all'inizio del contenuto