Taglio del nastro per la seconda casetta dell’acqua sul territorio di Ercolano. Dopo l’impianto di via Doglie, nei pressi dello stadio Solaro, da oggi è attivo anche l’impianto di San Vito, in via ex Cook. Anche questo impianto è stato realizzato da Acquatec. All’inaugurazione hanno partecipato il sindaco Ciro Buonajuto e il responsabile relazioni con gli enti di Acquatec, Domenico Imperatore. “Con la messa in funzione di questo secondo impianto sul territorio cittadino, vogliamo continuare ad offrire il nostro fattivo contributo alla riduzione dell’inquinamento e alla promozione della sostenibilità ambientale. Dopo quello di via Doglie e quello di San Vito, nei prossimi mesi sarà realizzato anche il terzo impianto nei pressi di Piazza Pugliano” – commenta il sindaco.

L’erogatore automatico sarà fruibile della cittadinanza 24 ore su 24 attraverso l’utilizzo di card e di monetine. Il costo dell'acqua è di 5 centesimi al litro sia per la naturale che per la frizzante fredda. Con la card è possibile usufruire di tutti gli impianti ubicati sul territorio regionale che espongono il marchio Acquatec. L'acqua erogata verrà campionata trimestralmente per verificarne la perfetta salubrità. Dalla messa in esercizio della prima casetta (15 giugno 2021) sono state evitate circa 60.000 bottiglie di plastica, circa 2.400 chili di PET risparmiato e circa 8.000 chili di CO2 non emessa.

torna all'inizio del contenuto