“Creare quanti più momenti di crescita e socializzazione per i minori di Ercolano. Per questo motivo abbiamo inteso prorogare le attività dei centri estivi fino al 31 dicembre di quest’anno, con l’obiettivo di promuovere e sostenere sempre di più la realizzazione di attività socio-educative, culturali e ludico-ricreative anche per restituire ai tanti ragazzi la possibilità di riappropriarsi degli spazi di socialità e di relazione che in questi mesi di chiusure hanno perso e che invece sono un loro fondamentale diritto per crescere” – è quanto dichiara il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, annunciando l’apertura dei termini per l’iscrizione ai centri estivi per i minori da 3 a 17 anni.
 
“Sul sito internet del Comune è disponibile l’avviso pubblico e lo schema di domanda rivolto alle famiglie che vogliono usufruire del servizio. Vogliamo in questo modo offrire ai minori di Ercolano un luogo protetto di educazione e socializzazione anche per prevenire situazioni di emarginazione e di disagio sociale” – conclude il primo cittadino.
 
torna all'inizio del contenuto