Dichiarazione del sindaco in merito alla rissa avvenuta domenica sera al confine tra Torre del Greco e Ercolano.

 

"Non sottovalutiamo quanto accaduto. La violenza, che si fa sempre più strada tra i giovani, è un problema serio. Non bastano soltanto i controlli, c’è bisogno di maggiore cultura e maggiore consapevolezza.  Le famiglie e le scuole devono essere in condizione di fare la propria parte; la cultura del rispetto e della legalità devono essere al centro dell’azione educativa. Ognuno di noi, qualunque sia il ruolo che ricopre, deve interrogarsi e chiedersi: perché questi ragazzi litigano per nulla? Cosa determina tanta violenza? Perché perdono così facilmente il proprio equilibrio? E’ colpa della pandemia? Sono gli effetti di una società che forse corre troppo? Un futuro sempre più incerto? Sono domande alle quali non possiamo più sfuggire, trovando risposte semplici e scontate. I giovani non vogliono risposte precostituite; con loro non funziona. Loro vogliono sentirsi protagonisti, proporre e prendere decisioni. Quindi rimbocchiamoci le maniche, per evitare che quelle scene si ripetano. La strada giusta è valorizzare i nostri giovani”

torna all'inizio del contenuto