Descrizione

 

I cittadini dell'Unione Europea (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Germania, Spagna, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Ungheria, Romania, Svezia) residenti in Ercolano, possono richiedere l'iscrizione nelle liste elettorali aggiunte per le seguenti tipologie di votazione:

- Elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale;

- Elezione del Parlamento Europeo.

 

Requisiti del richiedente

 

  • Essere cittadino maggiorenne dell'Unione Europea;
  • Essere residente nel Comune;
  • Essere in possesso della capacità elettorale sia nel Paese di origine che in Italia

 

Modalità di richiesta

 

I cittadini della U.E. possono presentare domanda di iscrizione nelle liste aggiunte dichiarando espressamente:

  • le proprie generalità;
  • la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto;
  • la cittadinanza;
  • l'indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine;
  • il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;
  • l'assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell'elettorato attivo.
 

La domanda compilata può essere presentata, allegando sempre copia del proprio documento di riconoscimento, con le seguenti modalità:

  • presso l'Ufficio Elettorale – Via G. Marconi, 39 Ercolano;
  • per posta all'indirizzo: Ufficio Elettorale - Settore Servizi Demografici - Comune di Ercolano, Via G. Marconi, 39 – 80056 Ercolano;
  • per fax al numero 081-7881436;
  • per e-mail al seguente indirizzo pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 

In caso di accoglimento della domanda, l'ufficio elettorale convocherà l'interessato, mediante cartolina-avviso, per il ritiro della tessera elettorale presso l'Ufficio Elettorale.

In caso di mancata iscrizione il richiedente riceverà, via posta, presso la propria residenza, una lettera nella quale gli sarà comunicato il motivo della mancata iscrizione.

L'iscrizione nelle liste elettorali aggiunte è valida fino a quando l'interessato non perde i requisiti d'iscrizione ovvero per condanna penale o emigrazione in Stato estero.

 

Costi

 

L'Iscrizione nelle liste elettorali aggiunte è gratuita.

 

Avvertenze

 

La richiesta d'iscrizione può essere presentata in ogni periodo dell'anno e, comunque, per l'elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale entro il 40° giorno antecedente la data delle elezioni e, per l'elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia, entro il 90° giorno antecedente la data delle consultazioni. 

Il modello della domanda di iscrizione nelle liste aggiunte per l'elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale è disponibile presso l'ufficio elettorale o può essere scaricato a fine pagina.

Il modello della domanda di iscrizione nelle liste aggiunte per l'elezione dei membri del Parlamento Europeo, è disponibile presso l'ufficio elettorale o può essere scaricato a fine pagina.

 

Riferimenti legislativi

 

Per le elezioni del Sindaco e del Consiglio Comunale:

  • direttiva 94/80 del Consiglio dell'Unione europea del 19/12/1994
  • decreto legislativo 12 aprile 1996 n. 197
 

Per le elezioni del Parlamento Europeo:

  • direttiva 93/109 del Consiglio dell'Unione europea del 6 dicembre 1993
  • decreto legge 24 giugno 1994 n.408.
torna all'inizio del contenuto