Il tema della legalità, la lotta contro ogni forma di mafia resta il nostro obiettivo primario. Utilizziamo ogni momento per confrontarci con le nuove generazioni, per far capire loro come solo investendo in legalità e cultura possiamo auspicare ad un futuro migliore. Domani, 23 maggio, in occasione dell’anniversario della strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani, abbiamo l’obbligo di riflettere su quanto è accaduto e per porgere il nostro ringraziamento a degli uomini straordinari che ci hanno insegnato cosa significa amare la propria terra” – è quanto dichiara il sindaco Ciro Buonajuto  e vicepresidente nazionale dell’Anci.
“Il coraggio è riuscire a non farsi condizionare dalla paura, diceva Giovanni Falcone e da Ercolano vogliamo continuare a far sentire forte il nostro messaggio di legalità e che della mafia non abbiamo timore, anzi la combattiamo ogni giorno” – conclude il primo cittadino.
Il programma della giornata prevede alle ore 9.00 di martedì 23 maggio 2023, presso la rotonda di via Cupa Monti, si terrà la cerimonia di commemorazione delle vittime della strage di Capaci, con la deposizione di una corona di alloro, organizzata dall’Amministrazione comunale e dall’Associazione FAI Antiracket Ercolano. A seguire, presso lo stadio “R. Solaro” (via Doglie, 23),  nell’ambito della manifestazione sportiva “A scuola di Sicurezza, Legalità, Giustizia, Ambiente” organizzata dall’Istituto “G. Rodinò” di Ercolano, si terrà un momento di confronto insieme agli studenti, circa l’importanza dello sport, come strumento di educazione alla legalità.

ULTIMI ARTICOLI CORRELATI

Notizie
Menu
deneme bonusu veren siteler 2024 - deneme bonusudeneme bonusu veren siteler 2024 - deneme bonusu